Exhibitions

IT
Non la fissità mortifera di uno spillo ma il gong silenzioso della parola scritta, forse mai detta, o non compresa, fermata, sospesa e reclusa. Si fa bene a dire metamorfosi: in questo, e non solo in questo, la Farfalla ci è maestra. L’unica, vera metamorfosi, è quella che nasce dal travaglio della propria carne e dei propri visceri, scolpisce, lacera, forma, a volte uccide. Come l’Amore.
Daniela Maria Valentini

 

 

dal 11 aprile al 10 maggio 2015
ex Chiesa di Santo Stefano
MONDOVI’ (Cn)

Personale dal titolo “Metamorfosi“.
Presentazione Installazione Chryseos ed esposizione opere.

 

giugno – luglio 2015
Mostra “Metamorfosi” nelle sale dello storico Castello di Morsasco, Alessandria, Italy.

IN CORSO

L’opera “Cinquantesimo. Omaggio a Beppe Fenoglio” è stata donata alla città di Alba. Città natale di Beppe Fenoglio. Oggi fa parte della collezione permanente di “Casa Fenoglio” alla Fondazione Centro Studi Beppe Fenoglio.
Piazza Rossetti, 12051  ALBA

Da luglio 2013 metamorfosi_luca cassine
presso Il Busto Mistero – ALBA / Tel. 0173 440534

L’opera Terra del fuoco è esposta da luglio 2013 presso la Galleria i Museo del Louvre Roma
via della Reginella 25-28, 00186 Roma
Tel. +39 06 68807725
info@ilmuseodellouvre.com

 

 

REALIZZATE

6-9 novembre 2014
THE OTHERS Art Fair

La Galleria Mutabilis di Torino è presente con le opere di:
Luca Cassine, Piergiuseppe Anselmo, Giorgio Rubbio.

Tema artistico: VEDERE OLTRE.
“Tre artisti emergenti che collaborano con Mutabilis e che con Mutabilis condividono una visione progettuale creativa e al contempo estetica.

La voglia di esplorare gli aspetti sensibili ed emozionali dello spazio, la metamorfosi inarrestabile che coincide con l’idea di mondo come laboratorio in continua evoluzione, affidando alla memoria dei luoghi le tracce delle fasi della vita.

Esplorare il grado di soggettività della percezione del mondo intorno a noi, osservare la propensione della natura ad appropriarsi degli spazi e rinnovarsi plasmando sempre nuove forme, adottare il processo di mutazione come mezzo per la costruzione di nuovi paesaggi interiori sono gli obiettivi.”

Presentazione delle 5 opere appartenente al ciclo: INTIMITÀ.
“La crisalide è fin dalla Grecia antica simbolo di intimità, involucro dentro cui si nasconde il “non svelato” che, tramite mutazione, dispiegherà la sua vera natura. In questo ciclo di opere, Càssine vuole restituire il tema dell’intimità, tema che ogni essere umano vive in modo personale. La disposizione delle farfalle e la diversa apertura delle loro ali simboleggiano il differente rapporto che ognuno ha con la propria intimità: talvolta aperto e in pieno contatto con il mondo, talvolta chiuso e inquadrato senza scambio con l’esterno. Il candore del bianco delle farfalle suggerisce al fruitore dell’opera un percorso alla ricerca del proprio colore, del proprio volo e, quindi, della propria intimità.”

 

ottobre – dicembre 2014
“Metamorfosi_luca cassine”

Esposizione personale presso lo spazio CASA7, Como.
Inaugurazione mostra venerdì 17 ottobre 2014 dalle ore 20.

 

18 – 20 ottobre 2014
Esposizione collettiva presso Villa Erba, Como, Italy.
a cura di Angelo Garini.
Presentazione nella Sala della Musica della storica villa appartenuta a Luchino Visconti, dell’installazione CHRYSEOS.

 

14 – 25 ottobre 2014
Madame Bovary, la fragranza di Laura Tonatto incontra l’arte di Luca Cassine.
OMBRE

L’installazione dei due artisti sarà inaugurata giovedì 16 ottobre alle ore 19.00, presso lo spazio Mutabilis.

“La fragranza Madame Bovary, ideata da Laura Tonatto, viene accostata qui, per la prima volta, all’opera di arte contemporanea Rinascita di Cassine. La collaborazione tra i due artisti nasce dall’ispirazione che il romanzo di Gustave Flaubert ha suscitato in entrambi.

«Flaubert ci racconta che Emma conservava nell’armadio, tra le lenzuola, una tabacchiera e annusandola ricordava il Visconte. Ebbene», spiega Laura Tonatto, «in quel passo lo scrittore creò un accordo nuovo, unico: verbena e tabacco, una miscela straordinaria, avvolgente, fresca e bruciata. Annusando questo mélange, si comprende il grande fascino che il Visconte Gaston Fresnay sucitò in Emma Bovary». «Leggendo il romanzo di Flauber ho iniziato a ricostruire questo profumo a base di verbena e tabacco» – continua la Tonatto – «e il risultato è sublime, un accordo maschile fresco e sensuale che evoca il Visconte e che lo rende unico anche nel ricordo del profumo».

L’opera Rinascita di Cassine è invece la trasformazione di una vecchia edizione dell’opera di Flaubert datata 1945. Il testo riprende vita attraverso il volo di 100 farfalle, ciascuna per ogni pagina del libro, che si librano su una base lavica. Ogni lepidottero possiede 3 ritagli di ali e l’opera raccoglie  300 battiti di ali.
Esattamente le pagine del romanzo recuperato.

L’opera simboleggia la dicotomia tra vita e morte così tanto presente in Emma Bovary. Il romanzo pare scagliarsi violentemente contro l’elemento materico per rinascere trovando una nuova collocazione esistenziale.”

Galleria MUTABILIS Associazione
Via dei Mille 25/c
10123 Torino.

 

6 – 28 settembre 2014
METAMORFOSI_luca cassine

PALAZZO SALMATORIS
Via Vittorio Emanuele, 29
CHERASCO – Cn
tel. 0172 489101
www.comune.cherasco.cn.it

“Cherasco, città di arte e città di artisti, non manca di stupire.

L’ultima sorpresa in ordine di tempo, ce la regala Luca Cassine giovane concittadino che in un  brevissimo periodo di tempo è diventato un importante artista nel campo della composizione e della pittura. All’improvviso il suo progetto “Metamorfosi” presenta una meravigliosa serie di opere legate allo straordinario e fantastico mondo delle farfalle.

Già il grande Reviglio, in un’importante sezione della sua creatività, ci regalò opere di straordinaria genialità con il famoso ciclo delle farfalle, presentata anche in Salmatoris, nella sua seconda mostra.

Ora Luca Cassine, con l’incredibile velocità dalla nascita e dalla crescita di questi meravigliosi insetti, ci offre nella sua esposizione, nelle stesse sale di Reviglio, una sequenza impensabile e quasi sconvolgente dell’ultima sua esperienza artistica: la metamorfosi che le farfalle sanno vivere nel volgere di una notte per diventare oggetti di piacere artistico.

Un “bravo” sincero e vivo a Luca, grande, splendida e orgogliosa sorpresa per tutti noi cheraschesi.
CLAUDIO BOGETTI
Sindaco di Cherasco.”

Video sulla Mostra a Palazzo Salmatoris, Cherasco.

Presentazione, durante la personale, dell’installazione CHRYSEOS al piano nobile dello storico palazzo.
Video dell’ Installazione Chryseos a Cherasco.

 

12 aprile – 25 maggio 2014

METAMORFOSI:  il volo delle parole dal passato al presente.
Luca Cassine incontra Romano Reviglio

Antiche stampe in trasformazione, carta preziosa che riverbera attraverso un battito di ali, l’emozione di un linguaggio che si trasmette nel movimento aggraziato di una farfalla. È questo il senso di Metamorfosi, progetto del giovane artista braidese Luca Cassine, che nella splendida cornice di Palazzo Mathis espone le sue opere con un allestimento che rende omaggio a Romano Reviglio recuperando il ciclo di farfalle che il pittore cheraschese dipinse negli anni ottanta.

Le farfalle di Cassine, dall’estetismo geometrico, si librano in volo con leggerezza sui dipinti espressionisti e scomposti del maestro Reviglio, diventano strumento di trasformazione, di racconto e infine di liberazione.

PALAZZO MATHIS
Piazza Caduti della Libertà
Bra – Cn

Inaugurazione mostra il 12.04.2014 dopo le 18.00

SABATO 10.05.2014 alle ore 20.00
EZIO BOSSO a Palazzo Mathis

Il famoso compositore si esibisce in trio a conclusione della mostra “Metamorfosi il volo delle parole tra passato e presente. Luca Càssine incontra Romano Reviglio”.

In contemporanea alla mostra, presentazione dell’installazione “Chryseos” del progetto Metamorfosi presso il Museo di Storia Naturale Craveri in Bra.
MUSEO CIVICO CRAVERI
Via Craveri, 15
Bra – Cn

 

marzo – maggio 2014
Esposizione collettiva presso lo spazio MAD Zone a Roma.
“Metamorfosi”

MAD Zone
Via Palermo, 34/b
ROMA
tel. 06.45596400
www.madzone.it
info@madzone.it

 

3 dicembre 2013  ore 18
Partecipazione alla mostra “Una Mole così grande” con l’opera “volo su di te”.
Quest’anno ricorrono i 150 anni dalla data dell’inizio della costruzione della Mole Antonelliana. Nonostante la Mole sia il monumento simbolo della città di Torino e nonostante le sue curiose vicissitudini, di rado è stata celebrata, se non per ‘identificare’ Torino, come nel logo della XX Olimpiade Invernale 2006, che mostra la sagoma della Mole stilizzata o sul verso della moneta da 2 centesimi di euro coniata dalla Repubblica Italiana, e pochi e banali ‘gadget’ la rappresentano, forse per coerenza con lo spirito sabaudo.
Tale mostra vuole celebrare l’anniversario grazie al contributi di diversi artisti piemontesi che si sono ispirati alla Mole.

presso LA FUCINA
laboratorio di Valentina Laganà via delle Rosine, 1 bis, Torino

25 ottobre 2013
Esposizione presso Il Busto Mistero di Alba (Cn)
In tale occasione, dalle 18,30, verrà presentata al pubblico albese “Cinquantesimo”, opera ispirata alle pagine de “La Malora” di Beppe Fenoglio, a mezzo secolo dalla prematura scomparsa dello scrittore pertigiano.

Dal 3 Ottobre 2013
Esposizione presso MIA ROMA
Via di Ripetta 224, Roma
Tel. +39 06 97841892
www.miaviadiripetta.com
info@miaviadiripetta.com

Giugno 2013 metamorfosi_luca cassine
presso La belle histoire / mostra ReUniOn - TORINO

Maggio 2013 metamorfosi_luca cassine …farfalle su alba
presso Spazio People - ALBA

Aprile 2013 metamorfosi_luca cassine …farfalle su bra
presso Spazio Ottica Principe - BRA

Marzo 2013 metamorfosi_luca cassine …farfalle su torino
presso Mutabilis Lab - TORINO

EN
They don’t deal with death and pins, but with the silent Gong of the written word, maybe never spoken, misunderstood, stopped, imprisoned, suspended.
Metamorphosis is the perfect word: in this and not only this, the butterfly has something to teach to us all.
The only real metamorphosis is the one which issues from the suffering of the flesh, from our insides, sculpting, shaping and sometimes killing.
Just like love.
Daniela Maria Valentini

 

INCOMING

September 2013
MIA ROMA
Via di Ripetta 224, Roma
Tel. +39 06 97841892
www.miaviadiripetta.com
info@miaviadiripetta.com

NOW

“Cinquantesimo. Omaggio a Beppe Fenoglio” has been given to Alba. The city where was born Beppe Fenoglio.Now is located at Beppe Fenoglio Foundation.
Rossetti Square,  ALBA – CN

Since july 2013 metamorfosi_luca cassine
Il Busto Mistero – ALBA / Tel. 0173 440534

Terra del fuoco is available at Galleria i Museo del Louvre Roma
via della Reginella 25-28, 00186 Roma
Tel. +39 06 68807725
info@ilmuseodellouvre.com